Intestinale endometriosi, l’endometriosi …

La maggior parte dei pazienti con endometriosi non hanno intestinale (GI) coinvolgimento. Tra i casi difficili di endometriosi vedo da tutto il mondo, solo il 27% ha coinvolgimento GI. Dal momento che oltre 1900 pazienti con endometriosi hanno subito un intervento chirurgico al St. Charles, questo significa che ho operato su più di 500 pazienti con coinvolgimento GI.

I sintomi di coinvolgimento GI dipendono dalla gravità e localizzazione della malattia. La gravità della malattia dipende dalla profondità dell’invasione nella parete intestinale.

Quando l’endometriosi invade la parete intestinale in profondità, provoca un sacco di cicatrici e retrazione e può formare un tumore che ostruisce parzialmente la parete intestinale. Quando la malattia è molto superficiale, di solito provoca alcun sintomo. C’è una lunga continuum di gravità della malattia da molto superficiale a molto ingombrante e invadente, e alcuni pazienti può avere sia la malattia superficiale in una zona dell’intestino, e la malattia invasiva ingombranti in un altro.

È interessante notare che, anche se si potrebbe pensare che l’endometriosi vaginale sarebbe evidente su esame speculum in ufficio, di solito è perso perché la maggior parte dei medici non pensano a guardare appena dietro il collo dell’utero; sono più intenti a vedere il collo dell’utero in modo che possano fare un Pap test. Spesso il medico può essere in grado di sentire nodularity dietro il collo dell’utero in esame, e questa zona può essere molto doloroso.

GI raggi X e la colonscopia sono raramente utili nella diagnosi di endometriosi GI perché la malattia di solito non penetra tutto il percorso attraverso l’intestino, ma rimane nella parete muscolare del viscere. La maggior parte dei pazienti avranno workups GI negativi, e GI endometriosi richiede un intervento chirurgico per la sua diagnosi. La laparoscopia è sufficiente per la diagnosi di malattia GI a condizione che il chirurgo prende lo sforzo di guardare ai settori che possono essere coinvolti e sa quale malattia GI può apparire come (è più comunemente bianco a causa di cicatrici che circonda la malattia) anche. La maggior parte dei ginecologi non guardano l’intestino molto da vicino, tanti laparoscopie sono inutili per escludere malattie GI.

Al San Carlo. abbiamo sperimentato il trattamento chirurgico di GI endometriosi, ed è ora possibile trattare maggior parte dei casi di coinvolgimento GI con il laparoscopio. La maggior parte dei pazienti non richiedono una resezione intestinale segmentale dove il segmento malato viene rimosso e il 2 estremità del colon sono messi di nuovo insieme. Anche se ciò è necessario, laparotomia non è sempre necessaria.

In una nuova svolta per coloro che hanno bisogno di laparotomia, ho scoperto che se il laparoscopio viene usato per curare tutte le malattie pelviche e poi di isolare il segmento di intestino per essere rimosso, che l’incisione può essere mantenuto abbastanza piccolo.

Un paziente ha recentemente avuto pieno la resezione e la riparazione di un nodulo rettale spessore, ma ho anche visto la malattia nodulare della sua sigma e ileo. Isolando il nodulo sigma per via laparoscopica, sono stato in grado di fare una piccola incisione da 3 pollici e siamo stati in grado di fare resezioni intestinali segmentale sia l’ileo e sigma attraverso questa piccola incisione. Il paziente è stato temuto vedendola incisione, ma quando ho preso la medicazione fuori due giorni dopo, ha guardato e ha detto "Che non è poi così male. Posso ancora indossare il mio bikini."

Colostomia non è necessaria in tutti i pazienti per il trattamento di GI endometriosi. Abbiamo avuto solo un grave complicanza in oltre 500 pazienti. Un paziente ha sviluppato una perdita dalla sua linea di sutura pochi giorni dopo l’intervento chirurgico e ha richiesto una colostomia temporanea per la guarigione. Questo è stato poi invertito e lei sta avendo normali movimenti intestinali, ancora una volta. Un altro paziente ha sviluppato una stenosi che richiede la dilatazione delle viscere.

A nostra conoscenza, il team di trattamento dell’endometriosi al St. Charles ha più esperienza di qualsiasi centro del mondo nel trattamento di coinvolgimento GI. Io personalmente la maggior parte della chirurgia intestinale e ottenere l’aiuto del Dr. Dean Sharpe o Dr. Marinus Koning quando l’occasionale resezione segmentale dell’intestino è necessario. GI endometriosi non ha bisogno di essere spaventoso o misterioso. Come endometriosi pelvica, in realtà è semplice quando la malattia è capito. I medici a volte tendono a rendere le cose più complicate suonare quello che realmente sono, perché non possono avere molta esperienza nel trattamento dell’endometriosi.

Related posts

  • Gestione di ostruzione intestinale …

    ostruzione intestinale nei pazienti con cancro ovarico è una situazione difficile sia per il paziente e medico. Nelle donne che presentano un cancro alle ovaie, l’ostruzione è quasi mai completa ….

  • Ormoni per l’endometriosi, ormoni per l’endometriosi.

    E ‘importante avere una comprensione dei principi fondamentali circa l’endometriosi perché sarà aiutare le donne che soffrono di questa condizione sanno che cosa e perché hanno bisogno di mantenere sano e fare tanto …

  • Sintomi intestinali angina Trattamento …

    angina intestinale è condizione molto rara e la sua effettiva incidenza non è nota. Tuttavia le stime suggeriscono che le femmine sono circa tre volte più inclini a sviluppare l’angina intestinale rispetto a …

  • La chirurgia laparoscopica per endometriosi …

    La chirurgia laparoscopica per endometriosi laparoscopia è la procedura più comune utilizzato per diagnosticare e rimuovere da lieve a moderata endometriosi. Invece di utilizzare una grande incisione addominale, il …

  • gestione medica dell’endometriosi …

    Riassunto L’endometriosi è sempre più riconosciuto come una malattia che colpisce comunemente le donne nel corso degli anni riproduttivi. E ‘la causa più comune di dolore pelvico cronico in sviluppato …

  • FIV – altri trattamenti per l’endometriosi …

    Questa è una condizione molto comune nelle cui il tessuto di rivestimento dell’utero (endometrio) cresce al di fuori dell’utero, in settori quali le ovaie, tube di Falloppio, l’area tra la vagina e …