Come per provocare un aborto

Come per provocare un aborto

Nota:

Come descritto in un saggio separata. la Chiesa cattolica romana ha vietato l’aborto diretto per gli ultimi secoli.

Ci sono circostanze insolite in cui la Chiesa vieta assolutamente l’aborto dove altri gruppi di fede avrebbe accettato come l’atto almeno immorale. Due casi sono esaminati di seguito in cui la Chiesa cattolica del "etica coerente della vita" diventa un "etica della morte."

Le situazioni che coinvolgono gravidanze multiple:

Nuovi metodi sono ormai prossimi in uso comune per aiutare le coppie infertili a concepire. Queste coinvolgono vitro fertilizzazione (IVF) e le tecniche di stimolazione ovarica. Purtroppo, le procedure sono piuttosto imprevedibile. A volte si producono troppe gravidanze simultanee – quattro, cinque o anche più feti condividono un grembo materno. Spesso, tutti loro non può svilupparsi e nascere insieme; nasceranno così prematuramente che la loro sopravvivenza è discutibile. Essi possono sopravvivere, ma essere con disabilità grave. I medici hanno introdotto la tecnica di "riduzione fetale " per gestire tali situazioni. Alcuni dei feti sono selettivamente interrotta. Questo riduce il numero rimanente nel grembo materno a un livello gestibile, in modo che tutti hanno una buona probabilità di sviluppare completamente prima di nascere.

La chiesa considera ogni feto di avere lo status di una persona umana completa. Così, sono tutti considerati avere pieni diritti umani, compreso il diritto alla vita. la riduzione fetale è una forma di aborto selettivo. Papa Giovanni Paolo II ha dichiarato:

Aborti non possono mai essere eticamente fatto, agli occhi della chiesa, anche se è necessario per preservare la vita o la salute della donna o gli altri feti. Ecco perché violerebbe prima direttiva della Chiesa in questi casi:

AZ: Una situazione che coinvolge la morte imminente della madre:

  1. Per fare altro che dare la sua cura il comfort e guardarlo e il suo morire feto, mentre sperando / pregando per un miracolo, o
  • Per eseguire un aborto, di uccidere il feto, e salvare la vita della donna.
  • La donna, i suoi medici, e altri hanno deciso all’unanimità che l’aborto era l’opzione meno peggio. Il membro del comitato etico dell’ospedale che era di guardia a quel tempo era suor Margaret McBride. Lei d’accordo con la decisione. Un aborto di emergenza è stata eseguita. La donna è sopravvissuto. 6

    Quando la notizia dell’aborto è diventato pubblico, vice presidente dell’ospedale Suzanne Pfister ha rilasciato una dichiarazione a nome della struttura ospedaliera, Cattolica Healthcare occidentale — la sua società madre – e la Sisters of Mercy.

    "Nei casi in cui le direttive non affrontano esplicitamente una situazione clinica – come ad esempio quando una gravidanza minaccia la vita di una donna – un Comitato Etico è convocato per aiutare i nostri operatori sanitari e dei loro pazienti a prendere la decisione più di affermazione della vita."

    "In questo tragico caso, il trattamento necessario per salvare la vita della madre richiede la cessazione di un 11 settimane di gravidanza. Questa decisione è stata presa previa consultazione con il paziente, la sua famiglia, i suoi medici, e in consultazione con il Comitato Etico, di cui Sr. Margaret McBride è membro." 7

    Due dei Direttive etiche e religiose (ERDs) affermano che:

    • Un aborto – la cessazione direttamente previsto di una gravidanza – non è consentito in nessun caso, anche per salvare la vita di una donna.
  • "Operazioni, trattamenti e farmaci che hanno come scopo diretto è permesso la cura di una condizione patologica proporzionalmente grave di una donna incinta. anche se comporterà la morte del nascituro."
  • A quanto pare, il personale medico di questo ospedale ha deciso che la seconda direttiva ha dato loro spazio di manovra sufficiente per salvare la vita della donna, anche se la prima direttiva è una proibizione generale dell’aborto. Altri ospedali del Nord America affiliate con la Chiesa cattolica avrebbe deciso di lasciare che sia donna e morire il feto.

    Abbiamo sempre dobbiamo ricordare che, quando una situazione medica difficile, comporta una donna incinta, ci sono due pazienti che necessitano di trattamento e cura; non solo uno. La vita del nascituro è altrettanto sacra come la vita della madre, né la vita può essere preferito rispetto all’altro. Una donna è giustamente chiamata ‘madre’ sul momento del concepimento e durante tutta la sua gravidanza è considerata ‘con il bambino.’

    L’uccisione diretta di un bambino non ancora nato è sempre immorale, non importa le circostanze, e non può essere consentito in qualsiasi istituzione che sostiene di essere autenticamente cattolico.

    Come il nostro defunto Papa Giovanni Paolo II, solennemente insegnato nella sua enciclica ‘Il Vangelo della Vita,’ a ‘aborto diretto, cioè, l’aborto voluto come fine o come mezzo, costituisce sempre un disordine morale grave, dal momento che è l’uccisione deliberata di un essere umano innocente ‘(il Vangelo della vita # 62).

    Il Direttive etiche e religiose per le istituzioni sanitarie cattoliche (ERDs) sono molto chiare su questo tema: ‘cattolici testimoni ministero di assistenza sanitaria per la sacralità della vita dal momento del concepimento fino alla morte. difesa della vita della Chiesa racchiude il nascituro e la cura delle donne e dei loro bambini durante e dopo la gravidanza ‘. (ERD, parte quarta, Introduzione) L’ulteriore stato ERDs che ‘aborto (vale a dire, la cessazione direttamente previsto di gravidanza prima di vitalità o la distruzione direttamente previsto di un feto vitale) non è mai consentito. Ogni procedura il cui unico effetto immediato è l’interruzione della gravidanza prima di fattibilità è un aborto. istituzioni sanitarie cattoliche sono non fornire servizi di aborto, anche sulla base del principio di cooperazione materiale. In questo contesto, le istituzioni sanitarie cattoliche hanno bisogno di essere preoccupato per il pericolo di scandalo in qualsiasi associazione con i fornitori di aborto ‘." (ERD 45)

    Dalla formulazione della lettera del Vescovo Olmstead, si potrebbe concludere che non era a conoscenza di tutti i dettagli del caso. L’aborto era non eseguita perché la vita della madre era "preferito " durante la vita fetale ‘. Il feto sarebbe morto in ogni caso. Tuttavia, un aborto, almeno salvato la vita della donna e ha impedito la distruzione di massa che la sua morte avrebbe causato al marito e ai figli esistenti.

    In questo argomento continua nella parte 2

    Riferimenti:

    Le seguenti fonti di informazione sono stati utilizzati per preparare e aggiornare il saggio sopra. I collegamenti ipertestuali non sono necessariamente ancora attivi oggi.

    1. Cardinale Francis Arinze, "In difesa della vita umana," Santi Apostoli college & Seminario 2010-ott-12, a: http://www.holyapostles.edu/
    2. Pontificio Consiglio per la Famiglia, "Dichiarazione sulla riduzione fetale nei casi di gravidanze multiple, " 2000-lug-12, a: http://www.cin.org/
    3. Michael Clancy, "Nun all’ospedale St. Joseph rimproverò sull’aborto per salvare la donna," Arizona Republic 2010-maggio-19, a: http://www.azcentral.com
    4. "Phoenix ospedale cattolico difende l’aborto che ha avuto luogo lì; vescovo avverte della scomunica," World News Catholic 2010-MAGGIO-17, a: http://www.catholicculture.org/

    Related posts

    • Ritardata di termine aborto dovuto alla fetale anomalia, aborto tardivo.

      Se stai leggendo questo informazioni per quanto riguarda l’aborto in ritardo per anomalie del feto può significare che o voi o qualcuno vicino a voi ha ricevuto notizie catastrofiche per quanto riguarda la loro gravidanza. Sono…

    • Come ha fatto l’aborto iniziare in America

      L’espulsione spontanea o indotta artificialmente di un embrione o il feto. Come utilizzato nel contesto giuridico, il termine di solito si riferisce ad aborto indotto. Storia Le leggi sull’aborto sviluppate nel tardo …

    • Come avere l’aborto naturale

      La Chiesa cattolica ha sempre condannato l’aborto come un grave male. scrittori cristiani da parte dell’autore della Didachè a Papa Giovanni Paolo II primo secolo nella sua Enciclica Evangelium Vitae (Il …

    • La legge naturale e l’aborto – Crisi …

      Ma è il principio da destra a vita il principio più rilevante? Sono persone che considerano la moralità o l’immoralità dell’aborto veramente se stessi chiedendo con imparzialità accademico encomiabile, …

    • Live Video di una procedura di aborto …

      Questo video mostra un aborto e i corpi dei bambini abortiti. E ‘estremamente grafica e inquietante. Ci sono milioni di aborti fatto ogni giorno in tutto il mondo, e più di 3500 negli Stati …

    • Come ha fatto l’aborto iniziare in America

      Un giorno, cinque anni fa, il 28-anni, figlia Kuping Pan s, Christine, è tornato a casa con un’espressione interrogativa. Christine aveva appena visitato un vietnamita indovino che sembrava in profondità nel suo …