Come diagnosticare bronchite cronica

Come diagnosticare bronchite cronica

La broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è un gruppo di disturbi respiratori gravi che include bronchite cronica. asma. e enfisema. o può essere una combinazione di due o più di queste condizioni. È una malattia polmonare progressiva, irreversibile e debilitante che spesso inizia con una mattina tosse che produce muco. e, come la malattia progredisce, fiato corto e aumentando la difficoltà di respirazione. E ‘la quarta causa di morte negli Stati Uniti secondo il Center for Disease Control e colpisce più di 16 milioni di americani. La maggior parte dei morti, stimato a 3-5 milioni all’anno, sono dovuti a complicazioni cardiovascolari.

asma cronica è uno spasmo periodico dei bronchi, spesso una reazione infezione. fumo. aria fredda. esercizio, polline o altre sostanze irritanti.

Altri fattori scatenanti per la BPCO sono inquinamento ambientale. vapori chimici, tra cui la maggior parte detergenti per la casa e spray, polvere. muffa. e naturalmente, fumo o fumo di seconda mano. minatori di carbone e le persone che gestiscono i grani sono anche soggetti a bronchite cronica.

  • Oppressione toracica
  • Tosse con muco
  • Mancanza di respiro che peggiora con l’attività mite
  • Fatica
  • infezioni respiratorie frequenti
  • Respiro sibilante

Anche se non esiste una cura nota per la BPCO, cambia stile di vita e supplementi nutrizionali può rallentare, e in alcuni casi, parzialmente invertire la condizione. Se recentemente è stato diagnosticato con BPCO si avrà molto migliori risultati a lungo termine se si inizia la riabilitazione subito prima che più danno è fatto. Nelle pagine seguenti vi daremo alcune terapie per cercare e un elenco di integratori alimentari di prendere per aiutare in questo processo.

Uno studio sorprendente che è apparso nel Journal of American Medical Association concluso che farmaci BPCO potrebbe notevolmente contribuire al morti da BPCO. E ‘stato riferito in via inalatoria anticolinergico farmaci e ha indicato che conducono ad un aumento del rischio di attacco di cuore di oltre il 50%, e di un aumento del rischio di morte cardiovascolare di oltre l’80% Questi risultati sono così sconcertante che se si utilizza uno di questi inalatori, essere sicuri di lavorare a stretto contatto con il medico!

steroidi può essere un modo efficace per controllare infiammazione polmonare. ma non possono essere utilizzati a lungo termine, e spesso hanno effetti collaterali, come le ossa deboli (osteoporosi), irritazione dello stomaco, cataratta, e lividi. Per questo motivo, sono prescritti solo per quelli con problemi respiratori acuti e deve essere utilizzato solo per una breve durata.

antibiotici vengono utilizzati quando c’è un’infezione. Tuttavia, l’uso eccessivo di antibiotici può portare ad altre condizioni di salute e rendere l’utente meno reattivo a loro in futuro. Se si utilizza antibiotici, assicuratevi di prendere anche i probiotici durante il ciclo di antibiotici e per una settimana o più tardi per aiutare a ri-costruire la vostra flora intestinale. (IFlora) Questo andrà un lungo cammino per ripristinare il più di tutto la salute.

Modifiche stile di vita

  • Smettere di fumare. Se si fuma, o sono intorno a quelli che lo fanno, smettere di fumare e stare lontano da fumo di seconda mano. Il recupero comincia qui.
  • Evitare profumata candele e prodotti per la cura personale (Cosmetici, profumi, saponi, deodoranti, ecc)
  • don’azionamento t durante ora di punta quando fumi aumentano drasticamente
  • Evitare tutti i tipi di spray e le fonti di forte vapore. Questi saranno irritare i bronchi e aggravare la sua condizione. Ciò comprende quasi tutti i prodotto di pulizia si utilizza in tutta la casa! Vi proponiamo di passare a prodotti non a spruzzo tutto naturale. Si può fare il vostro proprio con bicarbonato di sodio o aceto.
  • Se avete la vostra vestiti asciutti puliti. portarli fuori dal sacchetto di plastica e aria fuori prima di metterli nel vostro armadio. Essi possono innescare mal di testa o altre reazioni allergiche.
  • Se vivete in una zona con un sacco di inquinamento dell’aria. limitare il tempo di fuori. Ozono livelli possono scatenare un attacco di BPCO.
  • Evitare di essere in giro le persone che hanno raffreddori ; le persone con BPCO sono molto più suscettibili alle infezioni e può facilmente prendere un raffreddore. Per qualsiasi ragione, rhinovirus. una delle principali cause di raffreddore, è noto per aggravare le complicanze della BPCO. L’infezione può portare a polmonite. una delle principali cause di morte per le persone con BPCO. Sai di avere una infezione batterica, se si inizia a tirar fuori verdastro, catarro giallo o marrone. Consultare un medico subito! Una pietra angolare del nostro programma di benessere sarà quello di aumentare il vostro sistema immunitario. Ne riparleremo più avanti.
  • mangiare più piccoli pasti un giorno. Mangiare un pasto abbondante causerà lo stomaco per spingere contro il diaframma, che renderà la respirazione più a disagio.
  • Se hai muffa in casa o sul posto di lavoro, eliminare o modificare le posizioni. Mold è un trigger principale delle condizioni di BPCO.
  • Se hai condotti d’aria forzata in casa, assicurarsi che siano puliti almeno una volta all’anno. E ‘incredibile quanto polvere si deposita nei condotti e circola quando il sistema è in funzione! Si può anche prendere in considerazione l’aggiunta di un Filtro precipitante elettronica o filtro HEPA al sistema per rimuovere i pollini, polvere, muffe e altre particelle.
  • Usare un HEPA vuoto per ridurre la polvere & peli di animali domestici. Aspirare spesso i tappeti.
  • Mantieni il umidità a livello ottimale di 30-55%. È possibile acquistare uno strumento per monitorare i livelli di umidità. Se sono troppo elevata, utilizzare un deumidificatore, o troppo bassa, utilizzare un umidificatore.
  • acquistare una generatore di ioni negativi. Sarà purificare l’aria con l’aggiunta di ioni negativi, che attirerà la polvere carica positiva, peli, e altre sostanze irritanti. Questo dispositivo sarà particolarmente importante se la vostra casa o appartamento è ermeticamente chiusi.

Secondo venditori Kal, MH, un erborista maestro, la ragione più comune per afflizione polmone è una dieta altamente congestionare. In termini di base, il corpo ha una reazione a tutto ciò si ingeriscono anche se si può non essere a conoscenza di esso. quelli ovvi sono le arachidi, latte, glutine e zuccheri, ma altri alimenti sono meno evidente, ma può avere un grande effetto sulla vostra salute dei polmoni. Vai a www.kalsschool.com. ha colpito la scheda Freesource, quindi cercare il link alla comprensione reazioni agli alimenti. Questa è la migliore discussione di questo problema abbiamo’ho visto ed è facile da capire. La linea di fondo è che alcuni alimenti si sta mangiando possono causare risposta infiammatoria nel vostro corpo che porta ad accumulo di muco. O, come si discute, il cibo può portare a stipsi. che provoca muco denso congestionate nei polmoni. Egli propone pulizia del colon per alleviare la costipazione, che a sua volta farà sì che il drenaggio linfatico e assottigliamento del muco. Dr. C. Samuel West, un linfologo notato, ha scritto Oro 7 + 1, un libro molto interessante che illustra sia il sistema linfatico e la respirazione. È disponibile su www.amazon.com

Una buona dieta per le malattie polmonari includeranno, frutta, verdura (preferibilmente Juiced), essere ricca di fibre e grassi omega-3, come l’olio d’oliva, e includono pesce e pollo. Questa dieta è ricca di antinfiammatori naturali e antiossidanti e ha vinto’t sopra delle imposte il sistema digestivo. Uno studio ha mostrato una relazione inversa tra il consumo di verdure e bronchite cronica. Evitare gli alimenti che sono acida come si vuole mantenere un pH alcalino come un metodo per ridurre gli eventi che possono scatenare un attacco. Anche se i frutti sono generalmente acide, è la reazione nel corpo che conta – così frutti sono utili per mangiare. La reazione nel corpo può essere totalmente opposto del pH del cibo. Anche se questo non può avere senso per il profano, si tratta di un capriccio di chimica del corpo. Dr. D. C. Jarvis, nel suo libro straordinario, Medicina popolare. spiega questo fenomeno in grande dettaglio. E ‘stato questo libro che mi ha interessato in medicina naturale 50 anni fa!

Smetti di mangiare carni trasformate. hot dog, pancetta e carni pranzo. Essi vengono caricati con nitriti. che sono stati associati ad un aumentato rischio di BPCO. Altri fattori dietetici sono coinvolti, anche, come una minore assunzione di vitamina C e altri antiossidanti.

Uno studio condotto presso la Johns Hopkins Medical School ha riferito sulla necessità di protezione antiossidante nei polmoni per chi soffre enfisema e che un composto chiamato sulforafano. che, se si trovano nelle verdure crocifere come cavolo cinese, broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolo, cavolfiore, cavoli, cavoli e wasabi, dimostrato utile nel proteggere i polmoni. La più alta quantità di sulforafano si trova in germogli di broccoli. Sembra che questo composto aiuta a proteggere i polmoni dal danno infiammatorio, soprattutto nei fumatori. Ulteriori ricerche deve essere fatto, ma la ricerca iniziale sembra essere molto promettente.

antiossidanti aggiuntive che è possibile aggiungere alla vostra dieta si trovano nella frutta dai colori vivaci e verdure come pomodori, peperoni, carote, ecc Si può anche prendere un supplemento con carotenoidi licopene, luteina e beta-carotene e un supplemento bioflavonoidi.

  • L’aspartame e altri dolcificanti artificiali (bevande dietetiche, anche!)
  • latteria – eliminare tutti i prodotti lattiero-caseari
  • Fast food (usa un sacco di acidi grassi omega-6 da olio di soia)
  • Carne
  • MSG e di altri prodotti contenenti additivi glutammato*
  • oli omega-6 come colza, mais, arachidi, cartamo, soia, e girasole. La maggior parte degli omega-6 oli tendono ad aumentare infiammazione .
  • carni trasformate
  • Grassi saturi
  • Snack, biscotti, cracker (olio di soia)
  • Soda (molto acida)
  • Le proteine ​​della soia
  • Grano – eliminare tutti i prodotti di grano

*Noi fortemente consigliamo di visitare www.truthinlabeling.org per una lista di oltre 40 ingredienti diversi che contengono la sostanza chimica in MSG (lavorati acido glutammico libero ) Che causano la gente di reazione ottenere da MSG. Dai prodotti lattiero-caseari, prodotti alimentari trasformati, gomme da masticare, cibo ristorante, proteine ​​in polvere per alcuni shampoo, repellenti per insetti, crema solare, vaccini e di più, si sarà sconvolto la frequenza d’uso di questo prodotto! A causa delle leggi di etichettatura dei prodotti insufficienti, le aziende alimentari usano molti nomi ingrediente per mascherare acido glutammico libero. acido glutammico libero è davvero una tossina e provoca un eccesso di eccitazione delle cellule e può interessare quasi tutto il tuo corpo’s sistemi e organi. Se si dispone di BPCO, questo è un must leggere !!

Una delle cose più importanti che potete fare per aiutare la vostra condizione di BPCO è imparare una tecnica di respirazione che rafforzerà la vostra funzione polmonare e mantenere il pH in equilibrio. La maggior parte delle persone don’t respirare correttamente in ogni caso, in modo da imparare ad permetterà di migliorare notevolmente il vostro benessere. Respirare correttamente contribuirà a mantenere un giusto equilibrio tra ossigeno e anidride carbonica. Se il saldo è male si tradurrà in una diminuzione di alcalinità, che può portare ad un aggravamento della sua condizione. Parlate con il vostro medico per trovare un sistema che è giusto per te. Abbiamo trovato nei nostri anni di ricerca che ci sono molti “tecniche di respirazione” che sono stati sviluppati. I cinesi hanno usato tecniche di respirazione per superare molte condizioni di salute, e lo yoga e la meditazione utilizzare anche varie tecniche di respirazione.

Può sembrare controintuitivo per fare esercizio quando si hanno problemi di respirazione, ma uno studio pubblicato nel Circolazione nel 2001 ha dichiarato: “Un programma di resistenza-addestramento di sei mesi inverte l’equivalente di trenta anni di declino aerobica.” proprio don’t esagerare ed essere consapevoli delle condizioni dell’aria in modo che non respirano in sostanze irritanti. Lavora con il tuo medico per sviluppare un programma di esercizio che è giusto per te.

UN programma nutrizionale completo di solito fermare la progressione della malattia e possono parzialmente invertire tale tendenza. Il nostro programma di benessere aumenterà capacità antiossidante. ridurre infiammazione. e aumentare la sistema immunitario a guardia contro le infezioni. Il nostro protocollo nutrizionale si basa su questi tre elementi:

  • Antiossidanti – Protezione importante per i polmoni
  • CoQ-10 (prodotto)
  • Glutatione
  • Il tè verde (EGCG) (prodotto)
  • resveratrolo PRODOTTO
  • Vitamina A (PRODUCT)
  • Vitamina C (prodotto)
  • Vitamina E (tocoferoli misti) PRODOTTO
  • Antinfiammatori – riducendo l’infiammazione nei polmoni e bronchioli è assolutamente necessario nel controllo e miglioramento delle condizioni di BPCO
  • Olio di borragine (Salute dal Sole)
  • bromelina PRODOTTO
  • La curcumina PRODOTTO
  • NAC (N-acetil–L-cisteina) (PRODUCT)
  • Omega 3 acidi grassi (DHA in particular- vedi sotto)
  • La quercetina (PRODOTTO)
  • La vitamina D-3 (PRODUCT)
  • booster immunitario – per ridurre il rischio di infezione. Questo è particolarmente importante per le persone con condizioni croniche BPCO, come l’infezione può portare alla polmonite, che è la principale causa di morte.
  • AHCC PRODOTTI
  • Maitake D-frazione di prodotto
  • La vitamina C (Prodotto)

AHCC – AHCC, sviluppato in Giappone nel 1984, è derivato da una miscela di diversi funghi ed è stato usato con successo per il trattamento di una vasta gamma di condizioni di salute, di disturbi minori come raffreddori e influenza, a malattie gravi come il cancro, l’epatite, diabete e malattie cardiovascolari. E ‘specialista integratore immunitario più ricercato del mondo Con oltre 80 studi di ricerca di supporto.AHCC è un h ighly efficace immuno-modulatore utilizzato in oltre 700 cliniche come un regime preventivo standard per tutti i pazienti in arrivo ridurre il rischio di infezioni ospedaliere. (ImmPower))

Beta carotene – 300 mg al giorno

Coenzima Q10, meglio conosciuto come CoQ-10 è un ottimo antiossidante, antinfiammatorio, aumenta l’energia a livello cellulare e aiuta a combattere le infezioni. Questo supplemento è particolarmente importante se si sta assumendo qualsiasi farmaco statina, in quanto riducono notevolmente i livelli di CoQ-10. Dose: prendere 50 mg due volte al giorno. (Prodotto)

enzimi – deficit enzimatico porta ad un gran numero di condizioni di salute, tra cui bronchite, asma, infiammazione e allergie alimentari acute e croniche, che sono tutti parte della condizione generale, la BPCO. Gli enzimi regolano tutte le reazioni chimiche nel corpo, e le persone con BPCO hanno ridotto le reazioni chimiche. Correzione del deficit enzimatico aiuterà la digestione e l’assimilazione delle sostanze nutritive e contribuire a portare il corpo’s funzionante in equilibrio. (IFlora )

Olio di semi di lino – 1,5 cucchiai per migliorare la “proprietà di superficie” di tutte le cellule. Olio di semi di lino è una buona fonte di omega-3 acidi grassi essenziali. Si può prendere questo o il prodotto DHA si consiglia di seguito. (PRODOTTO)

Iodio può aiutare molto con BPCO. Esso permea e scioglie il muco secrezioni, rendendoli più facili da dissipare e aiuta anche a combattere le infezioni. Essa si presenta come un / liquido ioduro di iodio o tablet o come SSKI (ioduro di potassio). Utilizzare come indicato o prendere 3-6 gocce di SSKI se si utilizza quella forma. Avere il medico monitorare la funzione tiroidea regolarmente se si utilizza un prodotto di iodio. PRODOTTO

Lecitina 1.5 cucchiai, insieme con la vitamina E e olio di semi di lino, di migliorare “proprietà di superficie” di tutte le cellule (PRODOTTO)

L-carnitina – ha dimostrato di esercitare effetti benefici evidenti per la BPCO – 2.000 mg due volte al giorno (prodotto)

licopene – 15 mg due volte al giorno (prodotto)

Magnesio – questo aiuterà rilassarsi e dilatare il buon rivestimento dei bronchi. Dr. Wright consiglia di prendere 300-400 mg al giorno di citrato di magnesio, aspartato, taurato, o glicinato. Si può cercare di aumentare questo a 400-500 mg due volte al giorno. Il magnesio può causare viscere sciolti, quindi si dovrà regolare di conseguenza. (Olympian Labs)

Maitake D-Frazione è un potente potenziatore immunitario derivato dal fungo Maitake. Si tratta di uno dei esaltatori immunitario più altamente raccomandato. (PRODOTTO)

NAC (N-acetil-L-cisteina) – Dr. Jonathan Wright raccomanda 500 mg 3 / x / da di allentare spessore, secrezioni bronchiali . Si raccomanda, inoltre, di prendere 30 mg di zinco picolinato e 2 mg di rame sebacato se si prende NAC per più di pochi mesi. Prendere la zinco e rame (e NAC) separatamente, in quanto si legano insieme ed essere escreto. NAC, un antiossidante, riduce l’infiammazione nelle vie aeree, è un precursore di glutatione, ed è stato utilizzato per la bronchite cronica per quasi 40 anni. (PRODOTTO)

La vitamina A – 50.000 UI al giorno per mantenere la salute delle cellule bronchi. E ‘molto importante prendere vitamina A nei periodi di riacutizzazione causa del fatto che catalizza la rimozione dell’ossigeno più reattiva radicale. (PRODOTTO)

Vitamina C – uno studio all’Università di Nottingham nel Regno Unito ha scoperto che coloro che consumano una maggiore quantità di vitamina C ha avuto la funzione polmonare meglio, e quelli che avevano una dieta ricca di vitamina C e magnesio, aveva migliorato significativamente la funzione polmonare. Iniziare con 1 g al giorno. Questo livello può essere aumentato a tolleranza intestinale. livello ottimale potrebbe essere di circa 10 grammi al giorno. (Prodotto)

vitamina E 400-600 UI di tocoferoli misti per migliorare la “proprietà di superficie” di tutte le cellule. La ricerca presso la Cornell University ha indicato che elevato apporto di vitamina E ha abbassato il rischio di BPCO nelle donne (non uomini nello studio). La ricerca futura deve essere fatto per vedere come la vitamina E è utile per le persone con BPCO. (PRODOTTO)

Ci sono altri due supplementi ci sentiamo drammaticamente aiutare le persone con BPCO. In combinato disposto con il resto del nostro programma di benessere, si dovrebbe vedere un miglioramento significativo nella vostra condizione.

DHA Un supplemento che ha dimostrato di essere di particolare beneficio per aiutare le persone con BPCO è un omega-3 chiamato DHA (acido docosaesaenoico). Gli acidi grassi omega-3 sono chiaramente associati con una riduzione bronchite cronica secondo il National Health and Nutrition Examination Survey. Uno studio pubblicato nel European Journal of Epidemiology indicato che il DHA migliora la ventilazione nella malattia polmonare cronica. Omega-3 acidi grassi, e sembra DHA in particolare, di ridurre significativamente infiammazione e migliorare funzione respiratoria a causa dei ridotti livelli di prostaglandine E2. Lo studio ha anche menzionato un’associazione negativa per la funzione polmonare per un acido grasso che viene dalla dieta grassi saturi. Ulteriori studi devono essere fatte per indagare il rapporto con grassi saturi e la funzionalità polmonare, ma, nel frattempo, potrebbe essere saggio ridurre l’assunzione di grassi saturi (E, naturalmente, aumentare l’assunzione di frutta e verdura). Siamo abbastanza sicuro che ci sarà un cambiamento significativo nel corso del tempo. Take 2 g due volte al giorno. Ogni 1 g dovrebbe avere almeno 500 mg di EPA e 500 mg di DHA. PRODOTTO (Neuromins).

Mucolyxir è una forma liquida omeopatica di DNA che viene assunto per via sublinguale e aiuta a sciogliere vie aeree bloccante muco. Il muco viene come il sistema immunitario’s risposta alla infezione batterica. Sia l’infezione e il sistema immunitario’risposta s portano a più muco come il corpo combatte gli invasori, e si trasforma in un circolo vizioso. L’unico modo per risolvere questo ciclo è romperlo, ed è qui Mucolyxir entra in gioco. Si rompe il ciclo in modo che il sistema immunitario non produce muco in eccesso, e che aiuta muco dalle vie aeree chiare . rendendo più facile respirare. Il risultato finale è che rende i sintomi della BPCO più gestibile e aumenta la qualità della vita. (PRODUCT) rendono questo un prodotto caratterizzato w / banner – vedi Salute Istituto di Scienze per info

Seanol, considerata un flavonoide, è un complesso standardizzato di 13 frazioni attive di polifenoli / phlorotannins che vengono estratti da alghe rosse e marrone. Le sue tre funzioni principali sono:

  • un potente antiossidante e contribuisce a ridurre lo stress ossidativo
  • riduce infiammazione inibendo enzimi pro-infiammatori
  • migliora circolazione sanguigna. viscosità del sangue, e la qualità del sangue riducendo il colesterolo LDL e trigliceridi

SEANOL è l’unico ingrediente in un prodotto chiamato FibroBoost da parte della società che ha portato questo prodotto sul mercato. (PRODUCT) BANNER

Un altro supplemento che ha mostrato risultati promettenti è la pasta utilizzata nella medicina tradizionale cinese (MTC), noto come Xiao Chuan, o XCP. Si è constatato che mettere questa pasta su alcuni punti di agopuntura sulla parte posteriore in estate ha impedito riacutizzazioni di BPCO quando il paziente respirato aria fredda in inverno, un problema comune BPCO.

Halotherapy – conosciuto anche come Salt Therapy o speleoterapia, utilizza una secca micro nebbia salina di aerosol che viene inalato. Questa terapia è stato identificato nella metà del 18 ° secolo in Polonia, quando un ufficiale sanitario ha notato che i lavoratori delle miniere di sale didn’t hanno malattie polmonari. Come risultato sanatori sale sorsero in Europa orientale. Halotherapy sviluppato in un trattamento efficace per asma. bronchite cronica e l’intera gamma di condizioni del tratto respiratorio superiore e inferiore. Questa è una terapia importante per donne incinte con malattie respiratorie in quanto non vi sono effetti collaterali e può essere utilizzato senza danni per il feto.

Per fare speleotherapy si deve andare ad una delle grotte di sale in Europa, che sono impostati per questo tipo di trattamento. Questo è scomodo e costoso. Siamo molto lieti di aver trovato un prodotto che “porta i vantaggi di una grotta di sale a casa tua.” Ultrasuoni Salinizer Saltair (PRODUCT) banner

L’utilizzo per via endovenosa perossido di idrogeno (H2O2) per l’asma e altre forme di BPCO è stato scritto circa per molti anni in letteratura medicina naturale. Entrambi Dr. William Campbell Douglass, M.D. e Dr. Richard Schulze, tra gli altri, hanno descritto i suoi usi in casi di asma, bronchite ed enfisema con risultati abbastanza notevoli. Vi suggeriamo di contattare ACAM – l’American College per l’avanzamento della medicina – al 800-532-3688 – o visitare il loro sito http://www.acamnet.org – e chiedere loro un medico vicino a voi che pratica medicina alternativa.

Un modo possibile per migliorare la BPCO è quello di utilizzare perossido di idrogeno in un nebulizzatore. Abbiamo letto di qualcuno che aveva usato il 35% del commestibile H2O2 nel suo nebulizzatore (non sono sicuro della miscela) al mattino e alla sera ed era completamente preso dal suo ossigeno 24/7. Questo sembra molto forte e normalmente H2O2 viene diluito. La varietà negozio di droga è solo il 3% Se siete interessati a provare questa terapia, si consiglia di trovare un medico che è informato su di esso. La sperimentazione su un’s soli può essere pericoloso!

Magnetic Energizer molecolare – Un’altra terapia che è stato utilizzato con grande successo con i pazienti affetti da BPCO viene chiamato Magnetic Energizer molecolare (MME). È sicuro, indolore, e non invasivo. Ciò che fa è di accelerare le reazioni chimiche normali, compresa la capacità di trasporto di ossigeno, nutrienti assimilazione, la rimozione dei rifiuti metabolici, riduzione dei radicali liberi, la rigenerazione dei tessuti e la guarigione. Questa tecnologia sfrutta sia gli aspetti biochimici ed elettromagnetici del corpo per migliorare positivamente il corpo’s capacità di guarigione. I pazienti che hanno sperimentato un miglioramento sostanziale necessari 100 trattamenti. Naturalmente, ogni persona’s condizione è diversa. Purtroppo, ci sono solo poche cliniche negli Stati Uniti che offrono questo trattamento al momento attuale. Vai a www.amri-intl.com/clinics.html~~V per ulteriori informazioni.

Nota finale. Si ricorda che la sua condizione di salute è voluto molto tempo per sviluppare e ci vorranno settimane o mesi per voi a vedere i risultati. Siate pazienti e bastone con il vostro programma di benessere!

Related posts

  • Come diagnosticare bronchitis8 cronica

    Attualmente Visualizzazione: Pediatria La Divisione di Pediatria Pneumologia Medicina presso MassGeneral Hospital for Children è una consolidata clinica, la formazione e programma di ricerca. Il gruppo…

  • Lieve bronchite cronica, lieve bronchite cronica.

    Che cosa è la bronchite? Bronchite (pronunciato: Brong-KYE-TIS) è una infiammazione del rivestimento dei bronchi, le vie aeree che collegano la trachea (trachea) ai polmoni. Questa delicata, …

  • Come diagnosticare bronchitis0 cronica

    Qual è la bronchite cronica? La bronchite è un’infiammazione dei bronchi, le vie aeree che portano aria ai polmoni. Ci sono due tipi principali di bronchite: acuta e cronica. Chronic …

  • Come diagnosticare bronchitis7 cronica

    Se si dispone di enfisema o bronchite cronica. è necessario essere vigili nel prevenire l’influenza. Sapete già che con enfisema o bronchite cronica è difficile respirare in condizioni normali …

  • Come riconoscere sintomi di bronchite …

    La bronchite è un infiammazione delle vie aeree del sistema respiratorio inferiore. Può essere acuta o cronica e virale o batterica. Si verificano in pazienti di tutte le età. Se si pensa di poter …

  • Come diagnosticare bronchite cronica

    Mantenere idratato. [1] Rimanere adeguatamente idratato durante la malattia aiuta il corpo a continuare a funzionare correttamente. Si consiglia di bere 8 once (250 ml) di liquido ogni una o due ore. Soggiornando …