È il vostro dolore cronico legati alla …

È il vostro dolore cronico legati alla ...

Ho sentito da tanti lettori Ipotiroidei mamma alle prese con il dolore cronico. I medici spesso si affacciano completamente la loro tiroide come un possibile colpevole.

Dopo aver praticato come un fisioterapista per più di un decennio, ho capito quanto sia frustrante e impegnativo può essere per chiunque di vivere con e per superare il dolore cronico. Il dolore una volta che è stato pensato come un segnale molto specifico di danno tissutale. Si potrebbe ricordare l’immagine dalla biologia del liceo di una persona che tocca un fuoco caldo e poi l’invio di un segnale di senso unico fino al cervello per illustrare che il cervello “riceve il segnale” che il dolore è un segno di danni al dito bruciato i poveri della persona . Ora capiamo che il dolore è un segnale non specifico sia al cervello dal corpo e dal cervello al corpo.

Il dolore spesso si sente più intenso e più diffusa quando la persona ha paura, sotto stress, è privo di supporto, ha difficoltà a disintossicante, ha un ormone o un problema autoimmune, o ha una storia di una condizione di infortunio o dolore nella zona in cui il dolore si sta verificando . Il dolore può sentire meno intenso se la persona che sperimenta ha più il supporto, un migliore accesso alle cure mediche, o di una più chiara comprensione del dolore come un segnale non specifico che indica che qualcosa deve cambiare (può essere fisico o emotivo, o entrambi), ma non necessariamente che vi è un grave, la vita tessuti pericolo o organo danni nella zona. In realtà, in questo momento ho una bruciatura sul braccio che non fa male a tutti. Mentre qualcun altro sta vivendo vera, forte dolore per la quale lei ei suoi medici sono stati in grado di trovare qualsiasi causa sottostante.

Ora, nella mia pratica della nutrizione funzionale, guardo il corpo attraverso una lente molto più ampia, più olistico. Il dolore può essere un sintomo che deriva da complesse interazioni tra sistemi, non solo come il risultato di un nocioceptor infiammato (dolore neuropatico sensing) in pelle o organo.

Che cosa significa il dolore hanno a che fare con la vostra salute della tiroide?

In molti casi di dolore cronico, sono presenti più sistemi coinvolti. Il dolore può derivare da una risposta autoimmune ad un alimento che la persona che ha mangiato che era sensibile a, soprattutto se lei è stato anche alle prese con problemi digestivi come la permeabilità intestinale (intestino permeabile) o uno squilibrio nel sano contro batteri infettivi nel suo digestivo sistema. 4 Qualsiasi tipo di infiammazione che inizia nel sistema digestivo può viaggiare attraverso i messaggeri infiammatorie (citochine) attraverso il flusso sanguigno al fuoco fino dolore ai muscoli e alle articolazioni delle braccia, gambe, bacino, schiena o al collo. Le citochine infiammatorie può anche causare l’infiammazione nel cervello, che può rendere una persona più sensibili al dolore o rendere il sistema risposta allo stress più sensibile, che può contribuire alla sensazione di dolore più grave.

Con risposta allo stress anormale e disregolazione surrenalica la combinazione di fatica e il dolore sono comuni. Se si dispone di una precedente o concomitante diagnosi autoimmune (come la tiroidite di Hashimoto), le questioni di fondo del sistema endocrino (ormonale) sono ancora più probabile legati alla stanchezza e dolori muscolari e articolari. 5

La ricerca sulla connessione tra la tiroide e il dolore supporta la teoria che il dolore cronico delle articolazioni, colonna vertebrale, i muscoli o il bacino è un sintomo comune di problemi di tiroide autoimmuni come la tiroidite post-partum o di Hashimoto. In alcuni casi, il dolore è il sintomo solo riportato. Una volta che questi pazienti sono ulteriormente valutati, gli anticorpi della tiroide si trovano comunemente in aggiunta ai livelli ematici anormali di T4 libero e / o T3 libera. sindromi dolorose e problemi autoimmuni sono comunemente associati nella ricerca. Ad esempio, le donne che lottano con endometriosi hanno tassi molto più elevati di malattie autoimmuni ed endocrini tra cui l’ipotiroidismo autoimmune. 6

Olisticamente nutrendo la tiroide con sostanze nutritive di supporto, i farmaci della tiroide, integratori, pratiche mente-corpo per indurre il rilassamento e ridurre la sensibilità del sistema cerebrale e endocrino allo stress, coaching per ridurre al minimo i fattori di stress emotivo e migliorare le capacità di recupero, strategie di disintossicazione per ridurre al minimo il carico tossico su i piani della tiroide, e la nutrizione che riducono l’esposizione a sensibilità alimentare e il supporto di guarigione digerente possono essere tutti gli strumenti utili per la guarigione il dolore cronico complesso.

Se si dispone di dolore cronico, che cosa si può fare per iniziare a sentirsi meglio oggi?

1. Riconoscere che il dolore è un segnale che qualcosa è fuori equilibrio nella vostra vita (che potrebbe essere la tiroide o altro), non è un chiaro segnale circa la posizione o la gravità di un danno tessuto o organo. Questo è molto importante perché significa che si può essere meno paura del vostro dolore e invece usarlo come una guida per aiutarvi a trovare sollievo. ci sono momenti in cui ti senti meglio? Fa mangiare determinati alimenti o l’esecuzione di alcuni tipi di esercizio o di attività o di essere in giro certe persone per rendere il tuo dolore si sentono meglio o peggio? Iniziare a monitorare il vostro dolore in un giornale e soprattutto notare momenti in cui il dolore migliora o risolve. Questi sono indizi lungo il vostro percorso di guarigione.

2. Se hai dolore pelvico, hai visto un fisioterapista specializzato per valutare i muscoli e le articolazioni del bacino e del pavimento pelvico? Anche se non avete mai avuto figli (o sono un uomo), muscoli stretti nel pavimento pelvico può farti sentire il dolore in altre zone del bacino e può farvi sentire come la schiena, vescica o organi riproduttivi sono feriti.

A proposito di Jessica Drummond

Jessica Drummond, MPT, CCN, CHC, il fondatore e CEO di ordinazione Hormone Healing e The Integrative pelvica Health Institute. è appassionato di cura e l’emancipazione delle donne che lottano con le condizioni di salute delle donne, come l’endometriosi, PCOS, dolore alla vescica, la libido bassa, squilibri ormonali, aumento di peso, dolori mestruali, rapporti sessuali dolorosi, e post-chirurgica, ortopedica, o la gravidanza relative condizioni pelviche . È altrettanto appassionato di educare e sostenere i medici in fiducia e sicuro utilizzando strumenti integrativi per il trattamento del dolore cronico pelvico, dell’intestino e della vescica, e problemi di salute di altre donne.

  1. Wilson, J, Walton, JN. Alcune manifestazioni muscolari di ipotiroidismo. J Neurol Neurosurg Psychiatry. 1959 Novembre; 22: 3204
  2. Golding, D. ipotiroidismo presentano sintomi muscoloscheletrici. Ann Rheum Dis. 1970 Jan; 29 (1): 104
  3. Sbrocchi AM, Chédeville G, Scuccimarri R, Duffy CM, Krishnamoorthy P. ipotiroidismo pediatrico presenta con una sindrome polymyositislike e aumento della creatinina: rapporto di tre casi. J Pediatr Endocrinol Metab. 2008 Jan; 21 (1): 8992
  4. Shaoul R, autoanticorpi Lerner A. associate a malattia celiaca. Autoimmun Rev. 2007 Sep; 6 (8): 55965. Epub 2007 6 marzo
  5. Greenfield JR, Samaras K. valutazione della funzione pituitaria nel paziente affaticato: una revisione di 59 casi. Eur J Endocrinol. 2006 Jan; 154 (1): 14757
  6. Sinaii N, Cleary SD, Ballweg ML, Nieman LK, Stratton P. tassi elevati di malattie autoimmuni ed endocrini, la fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica e malattie atopiche tra le donne con endometriosi: un’analisi sondaggio. Hum Reprod. 2002 Ottobre; 17 (10): 271.524
  7. Negro R, G Greco, Mangieri T, Pezzarossa A, D Dazzi, Hassan H. L’influenza della supplementazione di selenio sullo stato post-partum della tiroide nelle donne in gravidanza con autoanticorpi perossidasi tiroidea. J Clin Endocrinol Metab

Marianne Borchik dice:

Per quanto riguarda questo articolo il mio dolore è stato notevolmente ridotto dopo il test di allergia alimentare. Sono allergico a legumi, in particolare soia e arachidi. La soia è stato citato in numerosi articoli, saggi, studi come un nemico da funzione tiroidea. È in quasi ogni alimento trasformato (lecitina di soia-emulsionante). Ci vogliono settimane e trattamento di agopuntura per cancellarlo dal mio sistema, se si insinua nella (il più delle volte si tratta di andare a mangiare fuori).

Clare Dorans dice:

Cindy Harrell dice:

Ho ipotiroidismo e soffrono di dolore e ora il mio TSH è alto. Quindi, il mio medico di abbassare la dose, prendo la natura-throid, così 2grains ogni altro giorno e 1,5 quando non prendo i 2 grani. Una delle cose che abbiamo bisogno di guardare è assorbire i nostri integratori e questo problema è comune con le persone con problemi alla tiroide. Ho bisogno di prendere una vit. B12 sotto la Hydroxycobalamin lingua-2000 mcg al giorno, il selenio a 400mcg al giorno, cromo 1 2xday zinco 2x2day. probiotico uno molto pulito, e Kyolic aglio 22 giorni. Per il mio dolore che faccio MagFocus (Magnesio L-treonato (che aiuta con il cervello e il dolore. Ho visto un grande cambiamento. Quando si tratta di farmaci per la tiroide cambia come si invecchia e cambiamo il nostro modo di mangiare e prendere la destra integratori e farmaci. tutto funziona insieme, l’intestino, tiroide, ghiandole surrenali, ecc Se uno è fuori equilibrio che interesserà tutto il corpo. ho bisogno di prendere il lavoro di sangue di tanto in tanto per controllare TSH, libero T3, T4 libero, anticorpi, ecc ho cambiare il modo in cui mangio. No glutine, alcuni prodotti lattiero-caseari (io lo faccio Kifer), senza cibo zucchero ed il processo. ho acquistare locale coltivato verdure, e le carni che ricevo dalla fattoria. mi sento molto meglio, ma è un work in progress, mi piace fare le verdure coltivate, e aneto sottaceti, che questi sono grandi per la guarigione dell’intestino e mantenerlo sano. Spero che questo aiuta.

Alison Whiting dice:

Alison dal Regno Unito qui. E ‘interessante che dolori articolari e muscolari sembrano essere alcuni dei meno noti sintomi di ipotiroidismo. Mia madre e le zie hanno tutti tiroide ma non mi riguardano un sacco di miei sintomi (stanchezza, aumento di peso, depressione) a quella. Quando ho finalmente andato al mio medico di medicina generale è stato a causa di dolori generalizzati e dolori articolari – avevo paura che mi è stato sempre l’artrite. Il medico immediatamente chiese se potrebbe essere correlato alla tiroide e disposti esami del sangue che ha mostrato che ero molto ipotiroidei. Un anno più tardi (di lavoro fino a 100 mcg al giorno). e io sono senza dolore e molto meglio in generale, anche se può prendere un po ‘per ottenere il mio peso verso il basso.

Marianne Borchik dice:

Con dolore cronico testare sempre i livelli di vitamina D, che è più di un ormone, piuttosto che una vitamina, che è collegato con i muscoli. A volte la mancanza di vitamina D provoca un grande dolore tale. Non è casuale che viene utilizzato per la movimentazione distress cronico. E ‘anche comune per scoprire che la vitamina B12 è carente quando si dispone di muscoli & dolori articolari. Entrambi sono convertiti nelle budella e possono essere collegati con un problema di assorbimento delle sostanze nutritive che è certamente familiare nelle malattie autoimmuni.

Ho poi studiato selenio e ha deciso di fare un tentativo. Ho solo preso per un paio di giorni e dovrà aspettare per vedere se questo dimostra il mio ipotiroidismo e dolori associati.

Ho scoperto nel febbraio di quest’anno che ora ho Hashimitos. TPO AB era 235. Ho dolore al gomito e ultimamente ho sofferto di dolori al collo molto male io non sono sicuro che siamo è venuta da. Basta ri-fatto i miei laboratori oggi e aveva una radiografia del collo. Ora aspettiamo e vediamo. Non ero a conoscenza di come la tiroide può avere tanti effetti diversi nel corpo. Vorrei andare il modo rimedio naturale tutti i suggerimenti. Ho già preso foglia di oliva, basilico santo e B-12. Ho anche appena fatto una disintossicazione succo di 4 giorni e ho incorporato per gli ultimi 2 anni un succo di frutta fresco ogni mattina.

Caro Rosana, vi consiglio vivamente di evitare il glutine, latticini, soia, zucchero e caffeina. La disintossicazione succo è ok come avete fatto negli ultimi 4 giorni, non di più. Si dovrebbe cambiare la vostra colazione. Succhi di frutta possono avere un sacco di zucchero, anche quando essi sono costituiti da frutta. Il tuo TPO è alto il che significa che il vostro corpo è in fase di infiammazione, che spiega il motivo per cui il collo e il gomito fa male. I muscoli e le articolazioni sono infiammato. Si dovrebbe iniziare a mangiare più verdure e proteine ​​e meno frutta e carboidrati come pasta, riso bianco, pane e perfino l’avena. Ha scelto invece quinoa e riso integrale. Evitare cibi con goitrogens come cavoli, spinaci, radicchio, pere, fragole, broccoli, cavoli, cavolfiori, rape, le arachidi. Si fan mangiarli se li cucinare e non tutti i giorni. I frutti si dovrebbe evitare sono quelli con alto indice glicemico vanno per la mela, frutti di bosco (tranne le fragole), pesche, arancione, ed è advisible di mangiarli e non si fondono la frutta nel succo di frutta o frullati. Frullati e succhi di frutta non sono consigliabili per le persone con hypothiroidism. È possibile avere la prima colazione quinoa con bacche, uova con verdure. Se ti piace il succo è ok, ma non tutti i giorni due volte a settimana al massimo. Prendere i probiotici e provare anche curcuma ci sono alcune pillole che si possono acquistare presso cibi integrali tanto per essere sicuro che la curcuma è mescolato con pepe nero. Il tuo corpo è infiammati, cercare diete anti-infiammatori e vi sentirete molto meglio. Credimi.

Grazie per finalmente parlare gt; è il vostro cronica
Dolore correlato a tua tiroide salute? lt; Ci è piaciuto!

Eccellente, eccellente articolo. Questo è il primo degli articoli mamma ipotiroidei che sto effettivamente stampare. Sarò ri-lettura. Ho avuto il dolore cronico per anni (da quando mia adolescenza) e il mio dolore e cambiato e aumentato nel corso degli anni (ora sono 48) e mi è stato diagnosticato con ipotiroideo direttamente dopo una gravidanza a 33. Il dolore è diverso e io sto solo ora rendendosi conto che non vi è “tiroide correlate” dolore che colpisce il mio corpo che è diverso da quello del dolore congenita, quindi questo articolo è utile. Ho apprezzato ogni articolo che è stato messo su questo sito, e sono sempre un enorme quantità di utilizzo da loro!

Una cosa che ho voluto dire per un po ‘di tempo e anche se è stupido davvero, e non collegati, ma le foto che il sito utilizza per posto sono spesso ridicolo! Mi rendo conto che in questo giorno ed età la nostra capacità di attenzione molto piccola e ci deve essere un modo per attirare semplicemente l’attenzione … detto questo, le foto e le immagini di essere scelti sono così ridicoli e spesso non è così grave e non fare corrispondere per l’integrità e la serietà del sito. E ‘come se fosse una semplice manovra di marketing ora, per convincere la gente a fare clic. Ci sono molte persone con gravi fisica & disagio emotivo e il dolore e le foto stupide sono una distrazione. Credo che le foto scelte devono corrispondere con i grandi articoli e la direzione del sito dovrebbe essere una cosa seria, se lei si preoccupa di raggiungere veramente la gente come lei dice.

Related posts

  • Come per facilitare il vostro dolore di artrite …

    Molte persone non si rendono conto che semplici modifiche nella loro dieta possono contribuire ad alleviare dolori articolari. L’artrite è un problema di infiammazione cronica, in modo da scegliere gli alimenti che riducono l’infiammazione prima …

  • Come gestire testicolare, dolore cronico nel testicolo sinistro.

    Il dottor Williams è professore associato di urologia, ostetricia e ginecologia, la residenza direttore del programma, e direttore di medicina riproduttiva maschile e microchirurgia presso l’Università del Wisconsin …

  • È il mal di schiena, dolore al braccio o …

    il dolore del nervo, o neuropatia, è una delle più comuni cause di dolore cronico. Sappiamo dolore cronico può portare a depressione e avere effetti devastanti sulla famiglia delle persone e la vita sociale e …

  • Dolore muscolare infiammazione cronica …

    Questo è il motivo per cui molte persone sono alla ricerca di modi per rimediare e curare l’infiammazione muscolare in modo naturale. Cure naturali e trattamento per l’infiammazione muscolare Ci sono sempre rimedi alternativi …

  • Nuovi trattamenti per il vostro cronica …

    L’anca è giunto in cui il femore incontra il bacino. Si chiama uno snodo sferico-e-presa, perché la parte superiore palla-come del femore si inserisce in una zona di coppa entro il bacino, …

  • Farmaci per il dolore cronico, i farmaci gestione del dolore.

    Acetaminofene, FANS, oppioidi e altri farmaci Quando si tratta di trattamento del dolore cronico. farmaci svolgono un ruolo cruciale. Ci sono numerosi farmaci disponibili per aiutare a gestire il dolore ….